Entra in contatto con noi

Green Exchange Lab: un pioniere nell’estrazione dei cannabinoidi

Pubblicato

su

Laboratorio di scambio verde
PUBLICITE

Con una storia legata alla canapa e una miscela unica di attrezzature di alto livello e competenze riconosciute, Green Exchange Lab si posiziona come uno dei pionieri dell’estrazione di cannabinoidi in Francia. Il loro viaggio è iniziato con la passione per la canapa e l’impegno costante a coltivare l’esperienza francese nell’estrazione.

L’importanza dell’estrazione

La storia di Green Exchange Lab è una storia di resilienza e determinazione. Il loro viaggio nel mondo della canapa li ha portati a una consapevolezza cruciale: l’importanza dell’estrazione nella catena di lavorazione della canapa. Poiché fino a poco tempo fa l’estrazione dei cannabinoidi era vietata in Francia, il team ha affinato le proprie competenze nella vicina Svizzera.

La frustrazione di avere il know-how ma di dover inviare la biomassa francese all’estero per la lavorazione era palpabile. Il sogno era quello di sviluppare l’industria francese della canapa e, nel 2022, è diventato realtà quando hanno ottenuto dall’ANSM la conferma della creazione di un centro di estrazione di cannabinoidi in Francia. Così è nato il centro di estrazione di Green Exchange Lab sul suolo francese.

Cannabinoid extraction in France

Cannabinoid extraction in France

Attrezzature di alto livello e competenza riconosciuta

Green Exchange Lab è orgoglioso di offrire una gamma di servizi, dal supporto di esperti alle attrezzature all’avanguardia che stabiliscono nuovi standard in Francia. La loro missione è fornire ai produttori di canapa e ai laboratori spiegazioni chiare e precise sui processi di estrazione, consentendo loro di avere tutte le informazioni e una chiara tracciabilità dalla biomassa ai prodotti finiti.

PUBLICITE

Il cuore delle loro capacità è costituito da tre distinti metodi di estrazione:

  • Estrazione di CO2 supercritica: un metodo all’avanguardia noto per la sua precisione e capacità di produrre estratti di alta qualità
  • Estrazione criogenica con bioetanolo: l’unico metodo in grado di ottenere l’ambita etichetta biologica, a dimostrazione dell’impegno dell’azienda per la sostenibilità
  • Estrazione meccanica: utilizzata per l’abbassamento “naturale” dei tassi di fioritura, garantisce che nessuna parte della pianta di canapa vada persa

Esperienza e qualità

Green Exchange Lab si basa su una serie di valori fondamentali per svolgere tutte le sue attività:

Esperienza nell’estrazione dei cannabinoidi: Il loro impegno per l’eccellenza significa che offrono solo prodotti e servizi in cui hanno una conoscenza approfondita, dal seme iniziale al prodotto finito. La loro ambizione è quella di diventare il punto di riferimento per l’estrazione dei cannabinoidi in Francia.

Qualità e tracciabilità: L’integrazione dell’estrazione nel loro laboratorio permette di offrire prodotti di altissima qualità e di perfetta tracciabilità. Questo livello di professionalità è raro nell’industria francese della canapa e Green Exchange Lab è molto orgoglioso di offrirlo.

PUBLICITE

Metodi di produzione puliti: Il loro metodo di estrazione criogenica del bioetanolo garantisce una totale trasparenza sui solventi utilizzati e certificati biologici. Nel settore della canapa, dove tali certificazioni sono rare, questo risultato sottolinea la loro dedizione alla sostenibilità e alle pratiche biologiche.

CBD Extraction Lab

CBD Extraction Lab

Estrazione di biomassa

Green Exchange Lab offre una gamma di servizi su misura per le diverse esigenze dei produttori di canapa e dei laboratori, in particolare a partire dall’estrazione dalla vostra biomassa con tutta la documentazione necessaria a dimostrare la qualità del vostro prodotto.

Se siete coltivatori di canapa e volete sfruttare tutto il potenziale della vostra biomassa, il centro di estrazione di Green Exchange Lab sarà il vostro partner preferito. Può aiutarvi a lavorare la vostra biomassa per creare il crude rimediato – la prima fase dell’estrazione della canapa con livelli di THC inferiori allo 0,3%, l’acqua madre, vari distillati, isolati o persino prodotti completi di estratto di CBD.

Aurélien ha creato Newsweed nel 2015. Particolarmente interessato ai regolamenti internazionali e ai diversi mercati della cannabis, ha anche una vasta conoscenza della pianta e dei suoi usi.

Trending

Trovaci su logo Google NewsNewsE in altre lingue:Newsweed FranceNewsweed EspañaNewsweed NederlandNewsweed PortugalNewsweed Deutschland

Newsweed è la principale fonte di informazioni sulla cannabis legale in Europa - © Newsweed