Entra in contatto con noi

La Germania legalizza la cannabis per uso personale

Pubblicato

su

La Germania vota per la legalizzazione della cannabis
PUBLICITE

Il parlamento tedesco ha votato a favore della legalizzazione della cannabis per uso personale in un voto storico del Bundestag oggi.

Secondo la nuova legislazione, che entrerà in vigore il 1° aprile 2024, la cannabis sarà rimossa dalla lista ufficiale delle sostanze illegali. Gli adulti potranno possedere un massimo di 25 grammi di cannabis in pubblico e 50 grammi a casa, e potranno coltivare tre piante per uso personale.

La legalizzazione della cannabis era una promessa elettorale fatta dalla coalizione di governo a tre partiti: il Partito Socialdemocratico (SPD), il Partito Democratico Libero (FDP) e i Verdi. La cosiddetta coalizione del semaforo si è impegnata a togliere la cannabis dalle mani delle bande criminali e a introdurre una legislazione per proteggere i giovani dopo aver vinto le elezioni generali del 2021.

Il Ministro della Salute tedesco Karl Lauterbach ha già detto che la legalizzazione della cannabis è essenziale per proteggere la salute pubblica, citando i contaminanti nella cannabis fornita dai criminali come un rischio per i consumatori.

PUBLICITE

“La protezione dei bambini e dei giovani è al centro dell’obiettivo di questa legge”, ha detto Lauterbach prima del voto.

“Con questa legge, otterremo una significativa riduzione del mercato nero, una migliore protezione per i bambini e i giovani e un prodotto più sicuro per i consumatori più anziani”

Con la nuova legge, ai minori di 18 anni sarà vietato il consumo di cannabis. Una volta istituiti i Cannabis Social Club, a partire dal luglio di quest’anno, i giovani tra i 18 e i 21 anni potranno acquistare solo 30 grammi di cannabis al mese con un contenuto massimo di THC del 10%.

La legge consentirà anche la creazione di Cannabis Social Club dal 1° luglio 2024. I club dovranno ottenere una licenza commerciale, non potranno avere scopo di lucro e potranno avere un massimo di 500 membri. Questi club potranno produrre cannabis per conto dei loro membri, limitando però la quantità di cannabis che ogni membro può ricevere al mese.

I due partiti di opposizione e la coalizione hanno manifestato una certa opposizione, esprimendo preoccupazione per gli effetti nocivi del fumo in presenza di bambini. La nuova legge proibirà il consumo di cannabis entro 100 metri da scuole, parchi e impianti sportivi.

Il cambiamento è inferiore ai piani iniziali della coalizione di aprire in Germania un mercato commerciale della cannabis completamente regolamentato, che includa dispensari al dettaglio, come avviene in paesi come il Canada e alcuni stati degli USA.

Questi piani, spesso indicati come il secondo pilastro della legalizzazione, non sarebbero conformi ai regolamenti dell’UE. Lauterbach ha detto che sta continuando a discutere con l’Unione Europea su come la Germania potrebbe passare a questa seconda fase attraverso un progetto pilota, simile a quelli già in corso in Svizzera e nei Paesi Bassi.

Aurélien ha creato Newsweed nel 2015. Particolarmente interessato ai regolamenti internazionali e ai diversi mercati della cannabis, ha anche una vasta conoscenza della pianta e dei suoi usi.

Trending

Trovaci su logo Google NewsNewsE in altre lingue:Newsweed FranceNewsweed EspañaNewsweed Nederland

Newsweed è la principale fonte di informazioni sulla cannabis legale in Europa - © Newsweed