Entra in contatto con noi

I parlamentari tedeschi concordano sulla revisione della legge per la legalizzazione della cannabis

Pubblicato

su

Legalizzazione della cannabis in Germania
PUBLICITE

I parlamentari tedeschi hanno raggiunto un accordo sul testo legalizzazione della cannabis in Germania che sarà sottoposto al voto del Bundestag la prossima settimana, con il sostegno della coalizione di governo.

Il testo finale allenta alcuni dei regolamenti proposti, assicurando un sostegno trasversale e aprendo la strada a un voto decisivo nel Bundestag.

La deputata del partito dei Verdi, Kirsten Kappert-Gonther, ha spiegato che i negoziati sul testo hanno permesso di “trovare regole pratiche che garantiscono la protezione dei giovani e della salute e che rendono la depenalizzazione dei consumatori adulti una realtà”.

Punti chiave dei negoziati

Uno dei cornicioni della legislazione è la riduzione delle restrizioni sul possesso e sul consumo di cannabis. Le zone di divieto di consumo intorno a piazze, parchi giochi e scuole sono state dimezzate da 200 metri a 100 metri. La legge introduce anche un margine di tolleranza per il possesso di cannabis. Il possesso di 25-30 grammi, che in precedenza sarebbe stato sanzionato, è ora considerato un reato minore, e le accuse penali si applicano solo alle quantità superiori a questo intervallo.

PUBLICITE

Sono stati apportati cambiamenti significativi anche per quanto riguarda la coltivazione personale. La quantità autorizzata di cannabis essiccata coltivata dalla persona interessata è stata raddoppiata, passando da 25 a 50 grammi. Il possesso di una quantità inferiore a 60 grammi è considerato un reato minore, mentre al di sopra di questo limite si applicano le sanzioni penali. La normativa specifica che la quantità autorizzata si riferisce alla cannabis essiccata e non solo ai fiori raccolti (che hanno un peso maggiore).

Un altro aspetto chiave della legge è l’istituzione di un nuovo limite di THC per i conducenti, poiché l’attuale limite di un nanogrammo per millilitro di sangue è considerato troppo basso. Una commissione specializzata sarà incaricata di proporre una nuova soglia entro il 31 marzo 2024.

La legge sarà attuata in più fasi. Le disposizioni relative alla coltivazione personale e alla depenalizzazione del possesso entreranno in vigore il 1° marzo, mentre i regolamenti relativi ai Cannabis Club dovrebbero entrare in vigore il 1° giugno o il 1° luglio.

Le autorità prevedono anche di introdurre una seconda misura complementare che istituirà schemi pilota per le vendite commerciali nelle città del Paese. Questa legislazione dovrebbe essere presentata dopo essere stata sottoposta all’esame della Commissione Europea.

PUBLICITE

Una volta che il Bundestag avrà approvato la misura di legalizzazione, la signora Kappert-Gonther ha dichiarato che i legislatori “continueranno a lavorare insieme sul secondo pilastro”, che riguarda il programma pilota per le vendite commerciali.

Dopo il voto della prossima settimana, ci vorranno diversi mesi prima che la legge venga esaminata dal Bundesrat, un organo legislativo separato che rappresenta gli Stati tedeschi. I membri del Bundesrat hanno tentato di bloccare la riforma proposta a settembre, ma non ci sono riusciti.

Aurélien ha creato Newsweed nel 2015. Particolarmente interessato ai regolamenti internazionali e ai diversi mercati della cannabis, ha anche una vasta conoscenza della pianta e dei suoi usi.

Trending

Trovaci su logo Google NewsNewsE in altre lingue:Newsweed FranceNewsweed EspañaNewsweed Nederland

Newsweed è il primo media francese sulle notizie legali e mondiali sulla cannabis - © Newsweed