Entra in contatto con noi
Puffy

Overseed raccoglie 6,7 milioni di euro per legalizzare la cannabis terapeutica in Francia

Pubblicato

su

Semina
Seguici su Facebook
PUBLICITE

La biotech Overseed ha raccolto con successo un finanziamento di 6,7 milioni di euro per consolidare la sua posizione di leader nazionale nella produzione di prodotti a base di cannabis medica al 100%. Questo significativo investimento, guidato da Blast.Club con il supporto di UI Investissement, segna un momento cruciale nella creazione di un’industria nazionale dedicata alla cannabis medica.

Il panorama della cannabis medica in Francia

Mentre la Francia si prepara ad autorizzare l’uso della cannabis medica nel gennaio 2025, Overseed mira a svolgere un ruolo cruciale. L’azienda, fondata nel 2021, è una delle poche società francesi ad aver richiesto l’autorizzazione francese alla R&D per la coltivazione della cannabis medica. Questa autorizzazione ha permesso a Overseed di sviluppare un programma di ricerca completo incentrato sulla selezione varietale, sulla produzione di principi attivi di grado farmaceutico e sullo sviluppo continuo di prodotti medici.

Overseed ha anche stabilito partnership strategiche per rafforzare le competenze che non possiede al suo interno. Tra i suoi collaboratori figurano Stanipharm, specialista nell’estrazione e nella formulazione di principi attivi, e il gruppo Pharm&Beauty, esperto nella produzione di prodotti farmaceutici finiti. Queste partnership consentono a Overseed di fornire prodotti “Best in Class” con garanzia di sicurezza ed efficacia.

L’impegno di Overseed per la sovranità nazionale e la sicurezza delle forniture per i pazienti è sottolineato dalla catena di approvvigionamento e dai processi produttivi interamente francesi.

PUBLICITE

Ricerca e sviluppo: Nuovi trattamenti all’avanguardia

In collaborazione con il CNRS/CBM (Centro di Biologia Molecolare) e l’Ospedale Universitario di Orléans, Overseed sta esplorando nuove indicazioni mediche per dimostrare l’efficacia dei suoi prodotti. Questa ricerca, fondamentale per espandere il potenziale terapeutico della cannabis medica, mira anche a soddisfare bisogni medici insoddisfatti.

Attualmente Overseed si sta concentrando sullo sviluppo di una gamma di tre prodotti orali. Questi farmaci saranno commercializzati in collaborazione con un’importante azienda farmaceutica francese, che garantirà una solida distribuzione in Francia e potenzialmente in tutta Europa.

“Sul mercato francese abbiamo un vantaggio di 2-3 anni in termini di esperienza produttiva e saremo pronti a offrire una produzione di alta qualità e in grandi volumi fin dal primo giorno”, osserva Hugues Péribère, CEO e fondatore di Overseed.

Questa strategia lungimirante è supportata dalle moderne strutture dell’azienda, già attrezzate per la produzione di farmaci. Il team di Overseed, composto da circa 20 dipendenti e consulenti esperti, ha una vasta esperienza in genetica, agronomia, chimica delle sostanze naturali, farmaceutica, affari regolatori e accesso al mercato.

PUBLICITE

Soddisfare le esigenze di salute pubblica

Il desiderio di stabilire una forte industria della cannabis terapeutica in Francia non riguarda solo il guadagno economico, ma anche la risposta a questioni critiche di salute pubblica. Overseed mira a migliorare le condizioni di vita di oltre 300.000 pazienti in Francia che potrebbero beneficiare di trattamenti con cannabis medica. L’amministratore delegato dell’azienda, Hugues Péribère, sottolinea l’urgenza di soddisfare questi bisogni medici: “I bisogni medici insoddisfatti sono un problema di salute pubblica”.

Il sostegno di Anthony Bourbon, fondatore di Blast.Club, sottolinea la fiducia nel potenziale di Overseed. “Il rigore scientifico e la meticolosa anticipazione del mercato fanno di Overseed un attore innovativo con tutte le carte in regola per diventare il leader del mercato negli anni a venire”, afferma Anthony Bourbon.

Creando un’industria al 100% francese, Overseed non solo promuove la sovranità nazionale, ma assicura anche ai pazienti francesi un accesso affidabile alla cannabis terapeutica. Questa produzione nazionale riduce il rischio di carenza di farmaci e migliora la qualità e l’accessibilità delle informazioni per i prescrittori. Come spiega Péribère, “producendo in Francia, possiamo garantire una migliore informazione sul prodotto per i prescrittori, facilitare l’accesso dei pazienti, ridurre il rischio di carenza di farmaci e favorire la nascita di un’industria che svilupperà attività economiche e sociali”.

Aurélien ha creato Newsweed nel 2015. Particolarmente interessato ai regolamenti internazionali e ai diversi mercati della cannabis, ha anche una vasta conoscenza della pianta e dei suoi usi.

Trending

Trovaci su logo Google NewsNewsE in altre lingue:Newsweed FranceNewsweed EspañaNewsweed NederlandNewsweed PortugalNewsweed Deutschland

Newsweed è la principale fonte di informazioni sulla cannabis legale in Europa - © Newsweed