Entra in contatto con noi

L’esperimento olandese di produzione legale di cannabis subisce ulteriori ritardi

Pubblicato

su

Esperienza nella produzione di cannabis legale
PUBLICITE

I per partecipare agli esperimenti di coltivazione controllata della cannabis nei Paesi Bassi hanno informato il governo olandese che non saranno pronti per iniziare all’inizio del prossimo anno come il governo aveva previsto.

L’esperimento . I produttori designati dicono ora che la fine del prossimo anno è una data più probabile.

L’obiettivo del progetto, , è quello di eliminare la zona grigia tra i coffee shop e la coltivazione illegale.

Il partito di coalizione D66 era particolarmente favorevole al progetto, che secondo i deputati avrebbe ridotto il ruolo della criminalità organizzata nel circuito delle droghe leggere.

PUBLICITE

Dieci città – Arnhem, Almere, Breda, Groningen, Heerlen, Hellevoetsluis, Maastricht, Nijmegen, Tilburg e Zaanstad – hanno infine accettato e dieci coltivatori si sono impegnati a fornire una vasta gamma di prodotti a base di cannabis.

Per il momento, alcuni coltivatori non sono riusciti a ottenere conti bancari, poiché le banche temono il riciclaggio di denaro e il sostegno a comportamenti criminali. Gli alti prezzi dell’energia, i ritardi nelle forniture e i problemi con il sistema di tracciabilità e rintracciabilità che monitorerà la destinazione e la vendita dei prodotti di cannabis stanno causando difficoltà, secondo la lettera vista dal NRC media.

Il governo olandese ha risposto a NRC e ha chiarito che stava parlando con le banche dei conti bancari, ma non si sarebbe impegnato a sbloccare la questione, e che non condivideva le preoccupazioni sul sistema di tracciamento che sarebbe stato operativo.

Ulteriori informazioni sul proseguimento dell’esperimento saranno pubblicate a dicembre dal governo olandese.

PUBLICITE

Aurélien ha creato Newsweed nel 2015. Particolarmente interessato ai regolamenti internazionali e ai diversi mercati della cannabis, ha anche una vasta conoscenza della pianta e dei suoi usi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending

Newsweed è il primo media francese sulle notizie legali e mondiali sulla cannabis - © Newsweed