Entra in contatto con noi
Puffy

I ricercatori vogliono combinare psilocibina e cannabis in un unico trattamento medico

Pubblicato

su

Farmaci con funghi e cannabis
Seguici su Facebook
PUBLICITE

L’azienda, CaaMTech, ha ricevuto il suo primo brevetto a sostegno della ricerca nel 2021. Un articolo pubblicato mercoledì sul sito web di Greenstate spiega che l’azienda sta “sviluppando farmaci per malattie mentali come la depressione e il disturbo ossessivo-compulsivo” e sta “attualmente studiando il valore terapeutico della psilocibina in combinazione con i cannabinoidi”.

“Attraverso le sue ricerche, CaaMTech ha isolato derivati della psilocibina, cannabinoidi e terpeni”, afferma Greenstate.

Attivare psichedelici e cannabinoidi

Andrew Chadeayne, fondatore e CEO di CaaMTech, ha dichiarato che “fin dal primo giorno, l’obiettivo dell’azienda è stato quello di integrare il più possibile l’innovazione scientifica di CaaMTech nel suo portafoglio di proprietà intellettuale, mentre sviluppiamo la prossima generazione di farmaci psichedelici”.

“L’accettazione della nostra prima domanda di brevetto è stata una boccata d’aria fresca per il team che ha lavorato costantemente negli ultimi quattro anni per portarla al traguardo”, ha dichiarato Chadeayne nell’annuncio. “Con centinaia di domande ancora da esaminare, questo è un ottimo inizio”

PUBLICITE

“Una solida protezione brevettuale e la ricerca di base danno ai nostri farmaci il supporto fondamentale di cui hanno bisogno per passare agli studi clinici e diventare farmaci approvati dalla FDA”, ha aggiunto.

Le “composizioni e i metodi che comprendono un derivato della psilocibina” riguardano (tra l’altro) gli effetti modulatori sinergici dei cannabinoidi sull’attivazione dei recettori della serotonina quando somministrati insieme a un agonista della serotonina. In termini più semplici, CaaMTech ha dimostrato che i cannabinoidi agiscono sinergicamente con le triptamine psichedeliche per produrre i loro effetti. In questo modo, CaaMTech ha dimostrato il potenziale di due farmaci, un tempo dichiarati dal governo federale degli Stati Uniti “senza valore medico conosciuto”, per il trattamento di alcuni dei più difficili problemi di salute mentale del mondo.

Nell’annuncio si legge che “l’avviso di autorizzazione [da parte dell’US Patent and Trademark Office (USPTO)] è un momento epocale per la divisione di proprietà intellettuale di CaaMTech, che ha depositato più di 100 ulteriori domande di brevetto dal deposito nel 2017”

“L’autorizzazione è l’ultimo ostacolo nel processo di esame prima della concessione di un brevetto”, si legge nel comunicato.

PUBLICITE

Da quando il brevetto è stato approvato nel 2021, Greenstate riferisce che “CaaMTech ha condiviso risultati relativi alla 4-PrO-DMT come nuova alternativa sintetica alla psilocibina, tra le altre cose”

“Sforzi separati possono integrare questo lavoro, come l’indagine di ricerca della SABI Mind che copre una miriade di argomenti, come l’accettazione generale o il disprezzo delle alternative sintetiche a composti come la psilocibina. Queste misure, insieme al lavoro politico, stanno creando percorsi più ampi per i pazienti che cercano terapie psichedeliche affidabili e basate sulla scienza”, ha riferito il media.

Lo sviluppo di un trattamento non sarà facile a causa dei “seri ostacoli alla creazione di un composto combinato”.

“I cannabinoidi e gli psichedelici agiscono su recettori diversi nel cervello. I cannabinoidi come il THC si legano principalmente al recettore cannabinoide CB1; il CBC si lega principalmente al recettore CB2. Gli psichedelici come la psilocibina si legano principalmente ai recettori 5-HT2A della serotonina”, si legge nella rivista.

“Ma la ricerca ha dimostrato che il cannabinoide CBD può legarsi alla serotonina e che, quando la serotonina è combinata con un recettore cannabinoide CB2, la combinazione dei due può fare cose che nessuno dei due recettori può fare da solo…. Sostenuta dal potenziale del composto combinato, la comunità della cannabis medica è sempre più entusiasta. Per esempio, è stato riscontrato che la cannabis combinata con gli psichedelici riduce significativamente i tumori nel cancro al seno”.

La CaaMTech, con sede a Issaquah, Washington, si definisce “la prima società di scoperta di farmaci e di ottimizzazione delle piste, focalizzata sullo sviluppo di farmaci psichedelici che soddisfino gli standard della medicina moderna”.

Aurélien ha creato Newsweed nel 2015. Particolarmente interessato ai regolamenti internazionali e ai diversi mercati della cannabis, ha anche una vasta conoscenza della pianta e dei suoi usi.

Trending

Trovaci su logo Google NewsNewsE in altre lingue:Newsweed FranceNewsweed EspañaNewsweed NederlandNewsweed PortugalNewsweed Deutschland

Newsweed è la principale fonte di informazioni sulla cannabis legale in Europa - © Newsweed