Entra in contatto con noi

Maryland e Missouri legalizzano la cannabis

Pubblicato

su

Legalizzazione della cannabis in Maryland e Missouri
PUBLICITE

Gli elettori del Maryland e del Missouri hanno approvato martedì un referendum per legalizzare la cannabis negli Stati. I due Stati diventano il 20° e 21° Stato americano a legalizzare la cannabis.

Ora che le misure sono state approvate dagli elettori, ciò che rimane è l’implementazione dei regolamenti di base per il programma di cannabis per uso adulto.

Per il Maryland, l’acquisto e il possesso di un massimo di 1,5 oncia di cannabis (42 grammi) sarà legale per gli adulti. La legislazione eliminerà anche le sanzioni penali per il possesso di un massimo di 2,5 once. Gli adulti a partire dai 21 anni potranno coltivare fino a due piante per uso personale e offrire cannabis senza pagare.

Le condanne precedenti per comportamenti resi legali dalla legge proposta saranno automaticamente cancellate e le persone attualmente in carcere per tali reati potranno essere nuovamente condannate. La legge prevede che i condannati per possesso di cannabis a scopo di spaccio possano chiedere l’espiazione della pena tre anni dopo averla scontata.

PUBLICITE

Nel , gli adulti dai 21 anni in su potranno acquistare e possedere fino a tre once di cannabis.

Potranno inoltre coltivare fino a sei piante di cannabis in fioritura, sei piante immature e sei cloni se otterranno una carta di registrazione.

L’iniziativa imporrà una tassa del 6% sulle vendite di cannabis a scopo ricreativo e utilizzerà i proventi per facilitare la deregistrazione automatica delle persone con alcuni reati non violenti legati alla cannabis sulla loro fedina penale.

Il resto delle entrate sarà utilizzato per l’assistenza sanitaria ai veterani, per il trattamento degli abusi di sostanze e per il sistema di difesa pubblica dello Stato.

PUBLICITE

I regolatori dovranno rilasciare almeno 144 licenze per microimprese attraverso un sistema di lotteria, dando priorità ai richiedenti a basso reddito e a coloro che sono stati colpiti in modo sproporzionato dalla criminalizzazione delle droghe.

I dispensari di cannabis medica esistenti saranno anche i primi a poter iniziare a servire i consumatori adulti con una doppia licenza.

L’Arkansas e il Nord e Sud Dakota, nel frattempo, hanno respinto le iniziative di legalizzazione. cinque città del Texas hanno approvato proposte di depenalizzazione della cannabis.

 

Aurélien ha creato Newsweed nel 2015. Particolarmente interessato ai regolamenti internazionali e ai diversi mercati della cannabis, ha anche una vasta conoscenza della pianta e dei suoi usi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending

Newsweed è il primo media francese sulle notizie legali e mondiali sulla cannabis - © Newsweed