Entra in contatto con noi

Panama regolamenta l’uso medico della cannabis

Pubblicato

su

Cannabis medica a Panama
PUBLICITE

Mercoledì sera, il Presidente della Repubblica di Panama, Laurentino Cortizo, ha firmato un decreto esecutivo che approva la Legge 242, che regola l’uso medico della cannabis e dei suoi derivati nel Paese centroamericano.

“Ho firmato il decreto esecutivo che regola la Legge 242 del 2021, che disciplina l’uso medicinale e terapeutico della cannabis e dei suoi derivati; una delle norme più forti a livello regionale, per consentire il consumo di cannabis lavorata e dare sollievo a migliaia di pazienti”, ha espresso il presidente panamense sul suo account Twitter.

La legalizzazione della cannabis era stata convalidata dal presidente Cortizo nell’ottobre 2021.

Il decreto presidenziale crea un quadro normativo che consente la creazione di un accesso controllato e supervisionato alla cannabis medica e ai suoi derivati per scopi terapeutici, medici, veterinari, scientifici e di ricerca a Panama, come riportato dai media locali. Inoltre, Cortizo ha firmato un secondo decreto che crea una direzione nazionale per monitorare le attività amministrative e operative necessarie per l’attuazione della Legge 242.

Questa direzione sarà collegata al Ministero della Sicurezza (Minseg) e monitorerà le attività del settore attraverso visite sul campo. Garantirà inoltre la conformità alle linee guida del settore per coloro che desiderano produrre cannabis terapeutica a Panama.

PUBLICITE

Il decreto consente il consumo di cannabis terapeutica a coloro che hanno una prescrizione medica, che saranno monitorati e controllati da un sistema di registrazione dei pazienti.

“L’obiettivo di tutto questo è che Panama ha il miglior modello di business per l’industria della cannabis medica. La nostra intenzione è quella di promuovere a medio e lungo termine l’insediamento di aziende locali e straniere in grado di rifornire il mercato nazionale utilizzando materie prime prodotte a Panama”, ha dichiarato Cortizo.

Aurélien ha creato Newsweed nel 2015. Particolarmente interessato ai regolamenti internazionali e ai diversi mercati della cannabis, ha anche una vasta conoscenza della pianta e dei suoi usi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trending

Newsweed è il primo media francese sulle notizie legali e mondiali sulla cannabis - © Newsweed