Entra in contatto con noi

Cannabis medica gratuita in Sicilia

Pubblicato

su

Cannabis medica gratuita in Sicilia
PUBLICITE

La cannabis medica è ora disponibile gratuitamente in Sicilia, dopo la firma di un decreto del ministro della salute siciliano Ruggero Razza alla fine di gennaio.

Il costo della prescrizione di cannabis per pazienti che soffrono di condizioni molto specifiche (dolore cronico, paralisi cerebrale e sclerosi multipla) sarà coperto dal governo regionale siciliano.

L’uso di cannabis per scopi medici è legale in Italia dal 2013, con la cannabis solitamente pagata dal paziente. La cannabis viene dispensata come medicinale da farmacie autorizzate, che vengono fornite dall’esercito italiano o da importazioni da produttori autorizzati.

Nel 2019 Aurora Cannabis ha vinto una gara d’appalto per fornire cannabis medica all’Italia, in quantità limitate poiché deve fornire al Paese un minimo di 400 kg in un contratto di due anni.

PUBLICITE

L’autocoltivazione rimane illegale e punibile con la prigione. Infatti, è ampiamente accettato, soprattutto nell’Italia meridionale, e in particolare per scopi medici. Lo scorso dicembre, per esempio, la Corte Suprema italiana ha scagionato un coltivatore che produceva per uso personale.

Il possesso di cannabis è depenalizzato in Italia, ed è ancora punibile con una multa e la sospensione della patente di guida.

L’anno scorso la cannabis light è stata quasi regolamentata, dato che il disegno di legge per farlo è stato respinto dal Senato italiano all’ultimo momento.

PUBLICITE

Aurélien ha creato Newsweed nel 2015. Particolarmente interessato ai regolamenti internazionali e ai diversi mercati della cannabis, ha anche una vasta conoscenza della pianta e dei suoi usi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending

Newsweed è il primo media francese sulle notizie legali e mondiali sulla cannabis - © Newsweed